Gavi: si ride con il Barchì e la famiglia Bruciamonti

Stasera al teatro civico la compagnia arquatese porta in scena la commedia dialettale in tre atti

0
735

La compagnia del Barchì di Arquata Scrivia porta in scena stasera, alle 21, nel teatro civico di Gavi, la commedia dialettale in tre atti “I Bruciamonti”. I Bruciamonti appaiono come una famiglia come tante altre, con un capofamiglia Giorgio, che ogni giorno ha a che fare con le fisse delle figlie e con una moglie che le asseconda in tutto: Norma crede di essere una cantante, Gioconda pensa solo alla pallavolo. Poi c’è il nonno che si esprime solo cantando arie operistiche essendo appassionato di lirica.

A complicare le cose arriva tale Giulio Barone, cronista della Rai: vuole intervistare i Bruciamonti per un programma della radio dedicato alle famiglie. Saranno guai per lui e per tutti. Il divertente spettacolo sarà messo in scena da Carlo Bassano, Maria Teresa Zanutto “Rouge”, Francesca Giordano, Antonella Motto, Claudio Bottaro “Kec”, Gabriele Bianchi, Andrea Bernuzzi, Danila Nieddu. Ingresso a 10 euro. La biglietteria apre alle 20. Informazioni al numero 345-0604219.