Il nuovo album degli YoYo Mundi sotto le stelle di Arquata Scrivia

0
158

Mancavano da un quarto di secolo da Arquata Scrivia, venerdì 25 giugno alle 21.30 ritornano per inaugurare la stagione estiva alla Nuova Arena Teatro della Juta e lo fanno presentando il loro nuovo album, “La rivoluzione del battito di ciglia”, il diciannovesimo disco del gruppo in trentuno anni di carriera.

È un album che segna una svolta nella discografia della band acquese, che anche questa volta ha cercato di stupire il proprio pubblico. Il titolo è il manifesto della loro poetica e del loro impegno sociale, un titolo che esprime due concetti complementari: la rivoluzione, piena di forza e di energia declinata ed il battito di ciglia, atto delicato e spontaneo. Una desiderata rivoluzione gentile intenta a cambiare il mondo nel segno del rispetto e della tutela dell’ambiente, del pianeta, delle differenti culture e dei diritti delle persone e di tutte le specie viventi.

La serata sarà supportata dalla collaborazione della Pro Loco di Arquata Scrivia che si occuperà della distribuzione di cibo e bevande.

Il concerto si terrà all’esterno ma in caso di mal tempo verrà spostato nella sala interna del teatro della Juta, in conformità alle norme anti Covid-19 previste dalla legge, essendo i posti limitati verrà data la priorità alle prime cinquanta prenotazioni. Per Info: 345-0604219 – email: [email protected]

Lo spettacolo fa parte del progetto “Ri-generazioni Artistiche” organizzato dall’associazione culturale Commedia Community e dal collettivo Officine Gorilla e selezionato dal bando “Corto Circuito 2020” di Piemonte dal Vivo con il contributo di Fondazione CRT e Regione Piemonte. In collaborazione con la Pro Loco arquatese e i comuni di Arquata Scrivia e Gavi.