Lo sviluppo economico in tre dibattiti

0
207

OVADA. Il primo incontro “Economia e sviluppo” si è svolto il 2 febbraio  nell’Enoteca regionale di Ovada. Organizzato dai sindaci dell’Ovadese, che intendono ricandidarsi e rafforzare la collaborazione, creata durante gli anni nei 16 comuni della zona, è stato utile a fare il punto sugli obiettivi raggiunti e individuare nuovi indirizzi di sviluppo. Si parte dal confronto aperto, a prescindere dlle appartenenze.

Ha aperto i lavori il sindaco di Ovada Paolo Lantero con  interventi del sindaco di Tagliolo Giorgio Marenco, che si è soffermato sulle sfide dei territori marginali e del sindaco di Rocca Grimalda Giancarlo Subbrero, che soffermatosi sul senso di appartenenza. Fra i promotori dei dibattiti ci sono anche i sindaci di Silvano d’Orba Ivana Maggiolino, Trisobbio Marco Comaschi, di Castelletto d’Orba Mario Pesce. Dall’amministrazione Comunale di Trisobbio Daniela Ferrari ha parlato  di formazione, l’imprenditore di Basaluzzo Roberto Roveta ha portato  la  sua esperienza di innovazione, oltre agli ospiti Valter Ferrando, Raffaella Paita.

Altri due dibattiti a tema avranno luogo sempre dalle 9.30 alle 12.30  il 9 febbraio al castello di Tagliolo Monferrato, dedicato ad agricoltura e turismo e e il 16 febbraio nell’oratorio di Silvano d’Orba su assistenza e sanità.