A Ovada un fine settimana tra fiori, antiquariato, cultura e vino.

Sabato 1 e domenica 2 giugno.

0
172

Il Parco Sandro Pertini di Ovada ospita, sabato 1 e domenica 2 giugno, la 10° edizione primaverile di “Fiorissima”, la mostra mercato dedicata al florovivaismo. Qui, gli amanti della floricoltura potranno confrontarsi con esperti vivaisti, veri maestri dell’arte dei giardini, da loro si potranno “carpire” segreti e avere suggerimenti. Molti dei vivai che saranno a “Fiorissima”, partecipano alle più importanti mostre florovivaistiche nazionali, e per l’occasione esporranno piante inconsuete e naturalmente, bellissime.

Ovada, il mercatino dell’antiquariato

Non solo fiori e piante, ma negli stand si potrà trovare tutto ciò che è necessario per curare nel migliore dei modi, i giardini, terrazzi e balconi. Non mancheranno gli arredi e gli accessori per esterno, per abbellire e rendere piacevoli i momenti di relax nei nostri “angoli fioriti”, ma anche oggettistica a tema floreale.

Domenica nelle vie del centro storico, torna il famoso mercatino dell’Antiquariato e dell’usato di Ovada, noto oltre i confini regionali.

Per gli amanti dell’arte, sono visitabili ad entrata libera, l’Oratorio di San Giovanni con opere del A.M.Maragliano in Piazza San Giovanni e l’Oratorio della Santissima Annunziata con tele di Luca Cambiaso in Via San Paolo 37.

Inoltre, l’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato in Via Torino n.69 offrirà sabato dalle 17 alle 19, una Degustazione gratuita di un calice di Dolcetto d’Ovada o, in alternativa, una bibita analcolica, per i visitatori di Fiorissima che presenteranno il biglietto di ingresso della mostra in Enoteca.