Auto contro moto a Casalnoceto: un morto e un ferito grave

0
2284

AGGIORNAMENTO alle ore 19

Si chiamava Giacomo Beltrandi, aveva 36 anni, abitava a Salice Terme, il motociclista morto oggi pomeriggio nell’incidente stradale in via Voghera a Casalnoceto, di fronte al supermercato Gulliver.

Giacomo Beltrandi viaggiava a bordo della sua Ducati, con la fidanzata V. S., 35 anni di Voghera, quando si è scontrata con la Citroen C1 guidata da  G. Z., sessantanovenne di Rivanazzano.

La giovane donna, sbalzata a diversi metri  dal luogo dell’impatto, è stata trasportata d’urgenza dagli operatori del 118 all’ospedale di Alessandria, dove ora  è ricoverata in prognosi riservata.

E’ andata meglio al conduttore dell’auto che ha riportato solo lievi ferite, nonostante sia finito in un fossato nel tentativo di evitare  l’urto.

Secondo le prime testimonianze, è possibile che la moto, si sia spostata nella corsia opposta per evitare un furgone che stava entrando nel parcheggio del Gulliver, tuttavia  Le cause dell’incidente sono al vaglio dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Tortona arrivati sul postio

In paese  la famiglia di Giacomo Beltrandi è molto conosciuta,  la sorella Martina è una campionessa di enduro e il papa Ezio è stato presidente della pro loco. Giacomo lavorava con il padre in un’azienda che commercia vino. Oltre a papà Ezio e alla sorella Martina, lascia mamma Enrica.

AGGIORNAMENTO. L’incidente è avvenuto verso le 14,30 all’altezza del magazzino della catena commerciale Gulliver. Sulla moto viaggiavano due persone: l’uomo che era alla guida è morto, in prognosi riservata invece la ragazza che sedeva alle sue spalle, sbalzata via dall’urto. Ferite lievi per l’autista della macchina contro la quale si è scontrata la moto Chiusa una sola corsia di marcia.

Incidente mortale un’ora fa a Casalnoceto, lungo la strada provinciale per Voghera. Al momento si sa solo che c’è stato uno scontro tra una moto e una macchina. Ad avere la peggio, a quanto pare, il motociclista, morto sul colpo.

Ferita gravemente invece la persona che guidava l’auto, finita fuoristrada e trasportata d’urgenza in ospedale. L’arteria stradale è stata chiusa dai carabinieri, intervenuti insieme alla Croce Rossa. Notevoli disagi al traffico.