Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
1414
St.Art

TORTONA

– «St.Art», il festival dedicato alle arti di strada organizzato per il terzo anno consecutivo dall’associazione La Fenice, è in programma venerdì 8 e sabato 9 settembre in piazza Gavino Lugano, con sette spettacoli da non perdere e tutti gratuiti. A partire da «Mamma lasciami dormire ancora 5 minuti!» del clown giocoliere Enrico Seghedoni che aprirà il festival venerdì alle 21 (e che tornerà ad esibirsi sabato, sempre alle 21). Alle 22,30 sarà la volta di Veronica Capozzoli in «CircoStanze», uno spettacolo di circo contemporaneo con danza, equilibrismi, palo cinese e verticali. Alle 23,15 ci sarà la performance acrobatica del duo israeliano Amir e Hemda: «Zoog». Un uomo e una donna si esprimono attraverso movimenti di acrobatica e mano a mano in modo atipico: è la donna infatti ad essere a terra e l’uomo a volteggiare per aria. Sabato, alle 21,45, «La Gonna Abitata», spettacolo de Le MaFalde: Veronica Canale (fisarmonica e voce), Jasmine Fornaciai (corda molle), Caterina Fort (corda verticale), Cristina Geninazzi (trapezio fisso). Tre acrobate e una musicista danno vita a un universo in cui poesia e non-sense si uniscono. Completano il programma l’esibizione dei 30 ragazzi che hanno partecipato al progetto Erasmus Plus «St.Art 3!» con 30 giovani musicisti del progetto «Erasmusic+» che accompagneranno le performance di arte di strada con musica dal vivo e venerdì, dalle 15,30 alle 16,30, i laboratori per bambini.

– Venerdì 8 settembre, in piazza Malaspina, si terrà la 10^ edizione della «Stra-Tortona», la corsa per le vie cittadine organizzata dal Comitato di Tortona della Croce Rossa Italiana e dall’Asd Azalai. Ci saranno bellissimi premi ad estrazione anche per il pubblico presente che non gareggia. La manifestazione podistica competitiva si svolgerà su un percorso di circa 5,6 km ed è valida quale prova del criterium Uisp provinciale Pavia 2017; quella non competitiva, lunga 2,8 km, è rivolta a famiglie, adulti e bambini. L’apertura delle iscrizioni è alle 19; alle 20 la partenza dei bambini (1 km), mentre alle 20,30 partiranno gli adulti (competitiva e non). La quota di iscrizione è di 6 euro con gadget o di 3 euro senza. Saranno premiati i primi 3 assoluti maschile e femminile; i primi 3 di ogni categoria maschile e femminile; i primi 5 gruppi (minimo 10 persone). Info: 3925057644-3204111234. Alle 18,30 i ragazzi della scuola Danzarte si esibirannno con coreografie di Stefano Botto e ci sarà lo stand Giovani CRI con palloncini modellabili per tutti i bambini. Sarà inoltre possibile cenare con lo street food della pizzeria La Pesa e dalle 20 Truccabimbi con i volontari CRI.

– Fino a domenica 17 settembre, a Palazzo Guidobono, «Vernissage in musica», mostra dei pittori contemporanei tortonesi Fabio Daffonchio, Giampaolo Zornetta, Giacomo Zornetta, Bruna Marenzana e intrattenimenti musicali eseguiti dagli allievi dell’accademia musicale “Lorenzo Perosi” con la partecipazione straordinaria dei Maestri Enzo Consogno, Daniela Menditto e Egidio Perduca.

– Dal 10 al 24 settembre, alla 11Dreams Art Gallery, via Rinarolo 11/c, è allestita la mostra di Feliscatus «La casa di Nietzsche», aperta da giovedì a domenica, 17-19. www.sicula.com.


VOLPEDO.
Prosegue il programma di “Pellizza 2017”.

– Sabato 9 settembre, a partire dalle 9, appuntamento con l’Antico mercato di Volpedo presso il frutteto delle cultivar ottocentesche in strada per Casalnoceto per celebrare il raccolto dei frutti degli alberi di pero e melo “storici” impiantati nel 2013. In programma, oltre alle tradizionali bancarelle dei prodotti biologici, una camminata, a partire dalle 9,30, sulle colline pellizziane di Volpedo; il pranzo organizzato sempre da Antico Mercato e l’intrattenimento musicale di “Creuza d’e lach”

– Domenica 10 settembre, si torna in piazza Quarto Stato, a partire dalle 16, per inaugurare la mostra sui disegni su carta lucida (disegni preparatori del Quarto Stato) e disvelare ancora qualcuno dei nuovi contenuti (multimediali e non) del rinnovato museo. Anche in questo caso non mancherà la musica, con gli strumenti tradizionali delle quattro province.


PONTECURONE.

Venerdì 8 settembre, alle 21, all’Oratorio San Francesco, per la rassegna «Luci da Ponte» organizzata dalla biblioteca «Sandro Castelli» con il Comune, il giornalista Angelo Bottiroli, direttore di Oggi Cronaca, presenta il suo libro «Le tre scelte della vita». Ad intervistare l’autore sarà la scrittrice e curatrice di mostre d’arte Giovanna Franzin.


AVOLASCA.

Un nuovo evento organizzato dalla pro loco di Avolasca: sabato 9 settembre c’è la cena regionale «Mangiamo l’Italia» per assaggiare i piatti cucinati da cittadini avolaschesi di differenti origini. Il menù proposto infatti ripercorre la storia di alcune delle regioni italiane: Campania, Lombardia, Liguria, Toscana, Piemonte, Veneto e Calabria. Il costo della cena è di 20 euro per gli adulti, 10 per i bambini da 4 a 10 anni. Info: 340 6155815 oppure sul sito www.prolocoavolasca.it.


ALZANO SCRIVIA.

Sabato 9, dalle 19,30, e domenica 10 settembre, dalle 12,30, la pro loco di Alzano Scrivia organizza la 27a sagra del fagiolo: menù a scelta con i prodotti del territorio e posti al coperto. Sabato, dalle 21, si balla con l’orchestra Lillo Baroni e elezione di Miss e Mister Fagiolo 2017.


GAVAZZANA.

Domenica 10 settembre, alle 21,30, al Gavazzana Blues (Palco degli scacchi), lo swing manouche trasporterà il pubblico nel cuore della Parigi degli Trenta, con TEA FOR THREE TRIO Beppe Rosso chitarra solista e ritmica, Beppe Chiolerio chitarra solista e ritmica; Simone Barbiero contrabbasso; e DOUBLE SCOTCH TRIO: Guillaume Simon chitarra solista, Jeremy F. Marron fisarmonica, Sébastien Wrobel chitarra ritmica. Ingresso libero riservato ai soci. Durante l’evento, esposizione della Liuteria Appino e mostra fotografica Amici dell’Arte. Info: www.gavazzanablues.it.


VIGUZZOLO.

Per la festa patronale il Comune di Viguzzolo, in collaborazione con le associazioni del volontariato, oltre alla fiera con i banchetti (domenica 10 e lunedì 11 settembre) e ai fuochi del lunedì (11 settembre), organizza una serie di iniziative di carattere culturale. Giovedì 7 settembre, nella sala consiliare, si è inaugurata la mostra fotografica e documentaria «Storia e memoria» dedicata all’Asilo Vittorina Butteri, benemerita istituzione attiva tra il 1925 e la fine degli anni Sessanta del secolo scorso. Venerdì 8 settembre alle 21 nel cortile del municipio, l’Anpi di Viguzzolo e di Tortona presentano “Immagini, racconti e testimonianze della Resistenza nella nostra zona”, con interventi di Andrea Balossino, Amilcare Fossati, Giorgio Gatti e Fausto Miotti. Da sabato 9 a lunedì 11 settembre alla Pieve, dalle 16 alle 22, a cura dell’Associazione Culturale Viguzzolese, mostra di Raffaella Odicino; saranno esposte opere fotografiche raffiguranti nature morte in stile pittorico create con la tecnica del light painting. Sabato 9 settembre, alle 18, alla pieve, presentazione del libro di Italo Cammarata “Quell’erba che tingeva di blu”, con l’intervento di Antonello Brunetti. Domenica 10 settembre, alla società La Fraterna, alle 16,45, il concerto “Le più belle melodie di Walt Disney” e “Kinder Chorus e Kinder Band” Paolo Perduca.


CASASCO.

Sabato 9 settembre, alle 21, all’osservatorio astronomico di Casasco, «Occhi su Saturno: il grande finale di Cassini», relatore Roberto Maccagnola. Ad aprile di quest’anno la sonda Cassini, impegnata in una missione interplanetaria su Saturno dagli anni ‘80, ha iniziato il suo gran finale tuffandosi tra i suoi anelli e terminerà definitivamente la sua missione il prossimo 15 settembre. Al termine della conferenza, l’osservazione del cielo ad occhio nudo e al telescopio permetterà di guardare in dettaglio gli oggetti celesti non visibili ad occhio nudo. In caso di maltempo le osservazioni saranno sostituite dalla proiezione di immagini astronomiche riprese dall’osservatorio. L’ingresso è gratuito per i soci. La tessera costa 10€ (all’ingresso) e sarà valida per tutto l’anno. In alternativa si può fare una donazione.