Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
1003
mostra guerra Tortona
La riproduzione del rifugio antiaereo alla mostra "Una città in guerra"

TORTONA

  • Al Circolo del Cinema, dal 30 marzo al 5 aprile, «Ghost in the Shell» regia di Rupert Sanders, tratto dalla celebre serie di manga della Kodansha Comics creata da Masamune Shirow, con Scarlett Johansson, Michael Pitt, Michael Wincott, e «Il permesso – 48 ore fuori» con Claudio Amendola che firma anche la regia, Luca Argentero, Valentina Bellè. I film verranno proiettati al Megaplex Stardust. Per gli iscritti al Circolo del Cinema il biglietto costa 3,50 euro (5 euro proiezioni di 3D), normale per gli altri spettatori.
  • Quanto conta l’arte nella nostra vita?“: se ne parlerà venerdì 31 marzo, alle 17,30, in biblioteca (via Ammiraglio Mirabello 1) in occasione della presentazione dell’omonimo saggio di Giovanna Franzin, da anni impegnata nella divulgazione dei valori dell’arte e già autrice di un lavoro dal titolo “Se vuoi chiamarla Arte”. La relatrice sarà introdotta da Mariella Cosentino e presenterà al pubblico, a cornice dell’evento, un’esposizione di piccole, ma significative opere di autori contemporanei del territorio tra cui Luigi Bailo, Pietro Bisio Pietro Boveri, Fabrizio Falchetto, Aldo Gentilini, Michele Mainoli e altri. Info: biblioteca civica 0131.811302 – [email protected]
  • Le conferenze Unitrè nella sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona proseguono venerdì 31 marzo, alle 15,15, con “Firenze segreta, un viaggio intrigante nella storia di questa città”, relatrice Karin Camellini. Lunedì 3 aprile, sempre alle 15,15, “Passaggio dal Laors fino al confine cinese,attraverso il fiume Mekong e la foresta laotiana”, relatore Franco Cattaneo.
  • La biblioteca civica “Tommaso de Ocheda”, in collaborazione con il Circolo del Cinema, ospiterà una breve e intensa rassegna di poesia, dedicata a due voci originali: sabato 1° aprile, alle 16, Andrea De Alberti (Dall’interno della specie, Einaudi, Collana bianca) dialoga con Giuseppe Polimeni; sabato 8 aprile, alle 17, Matteo Munaretto (Il cielo è dei leggeri, Interlinea) dialoga con Luca Ghiacci e Giuseppina Scuzzarella.
  • Domenica 2 aprile, “Aspettiamo Pasqua al museo” il Museo Diocesano organizza una giornata rivolta alle famiglie con visita, laboratorio creativo a tema pasquale (età consigliata 5-12 anni); prenotazione obbligatoria per posti limitati entro le 12 di venerdì 31 marzo: Ufficio Beni Culturali 0131.816609 [email protected]
  • Domenica 2 aprile, dalle 9, al palazzetto dello sport “Uccio Camagna”, il Movimento giovanile orionino organizza «Splendiamo come astri nel mondo», la festa di chi si sente orionino a 125 anni dalla nascita del primo oratorio di don Orione. Per iscriversi: eventbrite.it
  • Domenica 2 aprile, dalle 16 alle 19,30, al centro commerciale Oasi, aspettando il Giro d’Italia che farà tappa a Tortona il 19 maggio, Bellezze in bicicletta/Tortona Retrò e La Mitica organizzano un pomeriggio dedicato all’atmosfera vintage e alla bicicletta con danze ed intrattenimento per bambini e un piccola esposizione di biciclette d’epoca.
  • Fino al 4 giugno, a palazzo Guidobono, è allestita la mostra documentale “Una città in guerra. 1940 – 1945: la caduta e la rinascita dei tortonesi” sull’esperienza della città di Tortona nella seconda guerra. Con questa esposizione si chiude una trilogia di mostre documentali. Le prime due furono “I tortonesi e la grande guerra” dal 21 febbraio al 19 aprile 2015 e “Cartoline dal ventennio” dal 19 marzo al 29 maggio 2016. In mostra importanti cimeli e si può acquistare il catalogo che rappresenta il quinto volume della serie “Documenti di Storia Tortonese”, la collana con la quale la comunità tortonese prova a ripercorrere la propria storia millenaria. La mostra è frutto della “rete” fra istituzioni (Comune, Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Società Storica Pro Iulia Dertona, Isral) ed il volontariato culturale locale (Circolo del Cinema, Assoarma, collezionisti privati).

VOLPEDO

  • Venerdì 31 marzo, alle 21,15, alla Soms di Volpedo, “CAI Tortona, storia di una passione“: storie affascinanti che raccontano di montagna, di natura, di avventura e di ragazzi. Il giornalista, scrittore e alpinista Marco Albino Ferrari conduce una serata dedicata al CAI di Tortona dalla nascita, il 24 maggio 1963, ai giorni nostri, con video inediti, filmati storici, immagini e personaggi. Il presidente Gianluigi Carca e Giacomo Seghesio parleranno delle persone che con le loro imprese hanno contribuito alla sua crescita, delle varie spedizioni nel mondo, di sentieristica, della palestra di arrampicata, delle escursioni, dei corsi e dei numerosi ragazzi delle scuole che il CAI ogni anno accompagna alla scoperta del territorio. Sarà ricordato Franco Baravalle, la sua vita e le sue poesie, a cura della figlia Ludovica.

CARBONARA SCRIVIA

  • Sabato 1° aprile, alle 21,15, nei locali della Sms di Carbonara Scrivia, “Revival 2“, teatro comico dialettale con quattro commedie dei Suroti e la partecipazione de I Cantur di Montemarzino.

CASASCO

  • Sabato 1° aprile, alle 21, all’Osservatorio astronomico di Casasco si parlerà di NEO (Near Earth Object), i corpi celesti che incontrano la Terra lungo la sua orbita. Osservazione guidata del cielo. La quota di ingresso é di 6 euro per gli adulti ed é gratuita per i ragazzi fino a 14 anni. Info 3381219198.

CASTELLANIA

  • Il quinto appuntamento de Gli incontri cicloletterari de LaMitica è in programma domenica 2 aprile alle 17 alla Residenza “Il Borgo di Castellania”. Saranno presentati i libri “Benedette biciclette. La collezione del Museo Madonna del Ghisallo” di Lorenzo Franzetti, Carola Gentilini, Luciana Rota e Guido Paolo Rubino e “La lepre sotto la luna. Quaranta storie bassaiole” di Andrea Maietti.

SALE

  • Per la stagione teatrale Life al teatro sociale di Sale, via Piave 4, sabato 1° aprile alle 21, domenica 2 alle 17, martedì 4 alle 21 e giovedì 6 alle 21 va in scena “Il regionale delle otto” della Compagnia teatrale “I Grani di Sale” con Alessandro Baldi, Marzo Rezia; progetto a cura di Davide Sannia. Prenotazione obbligatoria nelle edicole di Sale. Info: [email protected], 3924267793.