Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
1189
Gioppino e Smilzo di Daniele Cortesi

TORTONA

– Tornano i burattini di «Baracche di luglio» la 24^ edizione della rassegna di teatro di figura dell’Associazione Peppino Sarina nelle piazze di Tortona e dintorni. Il primo appuntamento è venerdì 23 giugno, alle 21,30, nel chiostro del museo diocesano, con lo spettacolo della Compagnia Daniele Cortesi «Gioppino e il mistero del castello», burattini a guanto in baracca della tradizione bergamasca, selezionato dalla Regione Lombardia tra le migliori proposte del teatro per i ragazzi. L’ingresso è gratuito. Per informazioni: Associazione Peppino Sarina 3458906531 – [email protected] La rassegna è organizzata con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, patrocinata dal Comune di Tortona e dalla Provincia; il materiale grafico è stampato gratuitamente grazie al Csvaa.

Fino al 9 luglio, a Palazzo Guidobono, è allestita la mostra «I Contemporanei della Scuola Tortonese», più di 50 artisti che spaziano dalla figurazione al concettuale, all’informale, alla video art e alla fotografia, con opere di alta qualità. E’ organizzata dal Circolo Lunassese, che ha già organizzato alcune importanti mostre sulla scuola tortonese a Lunassi, e lo studio Gabbantichità di Tortona, con il Comune, la società storica Pro Julia Dertona e Perodi.EDU. Orari di apertura: il giovedì e il venerdì dalle 16 alle 19, sabato domenica e festivi dalle10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

– In corso Leoniero, di fianco a piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con le opere di 37 artisti italiani fra cui Pellizza da Volpedo, Barabino, Morbelli, Balla, Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, 15 – 19. Per informazioni, prenotazioni e visite guidate: 0131 822965 – [email protected]


RIVALTA SCRIVIA

– Nel programma delle manifestazioni estive rivaltesi organizzate dalla Pro loco di Rivalta Scrivia in piazza Elemento, sabato 24 giugno, dalle 19,30 s’inaugura la stagione con agnolotti, grigliata mista e fritto misto. Dalle 22, Weekend Mayerling, la più bella musica degli anni ‘80 e ‘90. Ingresso libero.


CERRETO GRUE

Sabato 24 giugno, dalle 20, a Cerreto Grue, musica con Alta Moda alla cena in collina sulla piazza del borgo. Ricco menù e revival dance italiano con la coloratissima e travolgente band che propone la musica degli anni ‘60, ‘70 e ‘80 accompagnata da coreografie e costumi multicolori per ballare e divertirsi senza sosta. Nel menù antipasti vari, risotto al Timorasso, spaghetti, roast beef, prosciutto cotto alla piastra e dolce.


CASASCO

– Sabato 24 giugno, alle 21, all’Osservatorio astronomico di Casasco, «Il cielo del mese di luglio», conferenza sui corpi celesti e gli eventi astronomici del mese, relatore Walter Borghini. Al termine osservazione del cielo con gli strumenti dell’osservatorio. Ingresso gratuito per i soci (la tessera annuale costa 10 euro) o donazione. Info: 3381219198.


GARBAGNA

Sabato 25 giugno, Garbagna aderisce alla Notte Romantica nei Borghi più Belli d’Italia. E’ possibile cenare a lume di candela nei ristoranti del borgo su prenotazione. Intrattenimento teatrale lungo le vie del paese e musica a tema dal vivo sotto gli ippocastani di piazza Doria. Per informazioni contattare il Comune 0131 877645, www.tourismgarbagna.it, www.borghipiubelliditalia.it.

Domenica 25 giugno, Garbagna Trail Montebore, corse competitive o camminata in famiglia, un trail alla portata di tutti. Il ritrovo è alle 7 in piazza Doria per il trail competitivo (31 km) che partirà alle 8, così come per la corsa competitiva di 16,5 km e la corsa non competitiva sempre di 16,5 km, mentre per la camminata nei boschi di 7 chilometri che partirà alle 9,30 il ritrovo è alle 9 sempre in piazza Doria. Iscrizioni on line su www.gpcartotecnica.it, deandreafausto.blogspot.com; da Cantieri Sportivi a Tortona e ad Alessandria; direttamente sul posto domenica mattina. Info: 0131.894379.


CASTELLAR GUIDOBONO

– Domenica 25 giugno, alle 21, nella chiesa di Castellar Guidobono, per la stagione internazionale di concerti sugli organi storici della provincia di Alessandria, Ernst Wally, organista del Duomo di Santo Stefano di Vienna suonerà il prezioso organo Franzetti del 1866 della parrocchiale del paese.


PONTECURONE

– Domenica 25 giugno, alle 20, in via Emilia 103, a Pontecurone, per la rassegna «Estate in Musica», Agnolottata in collaborazione con Gastromacelleria Parodi e musica con The Bonnelli’s Live. Info prenotazioni: 0131.886403 – 333.5379450.


SAN SEBASTIANO CURONE

– La rassegna «Musicultura 2017» organizzata dalla parrocchia di San Sebastiano, prende il via venerdì 23 giugno, alle 21, nella chiesa parrocchiale con «L’archicembalo», concerto da camera con musiche di Vivaldi. Alle 18 inaugurazione della mostra Archivio Pitter Giani «Felice Giani e l’incisione neoclassica» e alle 18,30 della mostra Archivio Piero Leddi «Piero Leddi e la musica». Seguirà rinfresco. Sabato 24 giugno, alle 21, in piazza Oratorio dell’Assunta «I Bricconcelli», musica classica, pop, rock per orchestra di violoncelli. Dalle 16 alle 21 apertura della mostra Archivio Piero Leddi; alle 17 carosello musicale per le vie del borgo e alle 18 messa animata dal gruppo musicale. Domenica 25 giugno, alle 21,30, in piazza Oratorio dell’Assunta, «La magia dell’arpa», concerto per arpa classica e arpe celtiche.

Sabato 24 e domenica 25 giugno, dalle 16 alle 19,30, «Maestri d’opere»: in occasione dell’evento «Musicultura 2017», gli artigiani di Artinfiera esporranno i loro manufatti nelle botteghe del borgo. In programma anche laboratori e dimostrazioni di lavorazione. Info: www.artinborgo.it.

Domenica 25 giugno, dalle 19,30, terzo appuntamento della rassegna «Aperitivo & cena in musica», organizzata dal bar Statuto di Laura Zanotti, che propone il suo Music Aperitivo, e il ristorante L’Erica di Roberto per il Music Menù, in piazza Roma, a San Sebastiano Curone. Sarà la volta di Anita Camarella (voce) & Davide Facchini (chitarra): il loro repertorio s’ispira allo swing italiano e americano degli anni ‘30 e ‘40. E’ consigliata la prenotazione telefonando ai numeri 0131 786109 – 0131 1955794 – 339 8851836.


VOLPEDO

– Fino a domenica 25 giugno, in via Rosano 1/A a Volpedo, “Il Ponte. La costruzione di un capolavoro”, anteprima di primavera delle iniziative della 9ª edizione della Biennale Pellizziana (2 settembre – 15 ottobre 2017). Grazie alla riscoperta del capolavoro Il ponte (1904), che torna visibile al pubblico dopo un’assenza che data dal 1970, la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona ha acquisito l’opera per la galleria il Divisionismo, e la concede in anteprima allo Studio del pittore Pellizza. Orari di apertura: sabato 16-19; domenica e festivi 10-12 e 16-19; visite guidate per gruppi su appuntamento anche in altri orari. Info: [email protected][email protected], 0131 80318, 338 5633056.