Noto locale del tortonese teatro di risse, lesioni, danneggiamenti e furti.

Il Questore ha sospeso la licenza per 20 giorni su proposta dei Carabinieri di Sale

0
594

Sono stati i Carabinieri di Sale a segnalare al Questore di Alessandria che, un noto locale del tortonese è spesso teatro di risse. Il Questore ha così emesso un provvedimento di sospensione temporanea di licenza, della durata di 20 giorni, nei confronti di questo esercizio pubblico.

Questa mattina, 20 giugno, i Carabinieri di Tortona insieme al personale della Questura hanno dato seguito al provvedimento. L’atto si è concretizzato dopo quanto successo il 25 aprile scorso, in particolare era stata segnalata una rissa in cui erano state coinvolte una ventina di persone e di queste, quattro, tutte con precedenti penali, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per il reato di rissa; inoltre, nel locale, il 14 giugno c’è stata un’aggressione subita da due minori, addirittura con ferimenti con armi da taglio. I due, seppur giovanissimi, sono già noti alle forze dell’ordine per reati analoghi.

Alla sospensione di 20 giorni si è giunti anche con una valutazione storica: nel 2023, sempre nel corso di eventi realizzati nel locale, sono state segnalate svariate criticità tali da incidere sull’ordine e la sicurezza pubblica quali danneggiamenti diffusi alle autovetture in sosta, liti sfociate in alcuni casi in lesioni, oltre ad un paio di furti con strappo e scippi.