Roberto Mandirola è il nuovo presidente territoriale Anmil

0
387

E’ Roberto Mandirola, 54 anni, ex sindaco di Brignano Frascata, il nuovo presidente territoriale Anmil, l’Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro. E’ stato nominato sabato 11 gennaio dal direttivo provinciale e prende il posto di Elio Balistreri, pure tortonese.

«Ringrazio i componenti del Consiglio provinciale e tutti i soci per la fiducia – dice Mandirola -. Un grazie particolare a Elio Balistreri, presidente uscente ma che resta a far parte del Consiglio con la sua storia e tutta la sua esperienza. In questi anni ha dato a tutti noi un supporto non indifferente per conoscere l’Anmil e capire quale sia lo scopo primario di questa associazione così determinante a livello nazionale per gli infortuni del lavoro e le malattie professionali».

«Spero di poter fare bene con l’aiuto di tutti i consiglieri e collaboratori – aggiunge -. L’associazione deve continuare a crescere per rappresentare e supportare al meglio gli invalidi del lavoro interagendo con le istituzioni e con tutti coloro che vorranno crescere e lavorare con noi. Stiamo fornendo già come patronato parecchi servizi ma ci prefiggiamo di migliorare e coinvolgere più persone possibile così che nessuno, nel bisogno o nella vita quotidiana per le proprie necessità, possa sentirsi escluso».

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal “giramondo” di Gavi  28.000 euro per i bimbi di Don Bosco
Articolo successivoControlli più serrati sul gioco d’azzardo