Tortona aderisce alla campagna regionale di lotta alle zanzare

0
53
tortona municipio
Il municipio di Tortona

Da quest’anno anche Tortona aderisce alla campagna di lotta alle zanzare avviata dalla Regione tramite l’Ipla (Istituto per le piante da legno e l’ambiente), che si occuperà della progettazione e della gestione amministrativa e tecnica delle relative attività.

Il Comune ha stanziato 28 mila euro, pari alla metà dell’investimento complessivo di 56 mila euro, cofinanziato dalla Regione, per il monitoraggio lo studio e gli interventi che limitino la diffusione delle zanzare: i trattamenti, che verranno avviati già dai prossimi giorni, sono di tipo larvicida e prevedono l’impiego di prodotti biologici, o comunque a basso impatto ambientale.

Il progetto regionale di lotta alle zanzare in Piemonte nacque a metà degli anni ’90 con l’approvazione di una legge regionale. Da allora si è sviluppato e ha operato in ambiti diversi a seconda delle esigenze che via via emergevano dal territorio. Tutti gli enti locali piemontesi (amministrazioni comunali, consorzi o associazioni di amministrazioni comunali, amministrazioni provinciali o altri enti pubblici) possono aderire al progetto e quindi essere soggetti beneficiari dei finanziamenti previsti, presentando nei tempi e nei modi dovuti un’apposita domanda di partecipazione per il cofinanziamento al 50% delle iniziative di lotta alle zanzare.

Perché un’attività risulti ammissibile a contributo è necessario che risponda a determinate condizioni. In primo luogo deve basarsi sui principi della gestione integrata, con forte propensione alla prevenzione e alla lotta larvicida. Deve inoltre prevedere uno studio preliminare del territorio e delle sue criticità, essere supportata da azioni di monitoraggio dei risultati e utilizzare metodologie fondate su basi scientifiche.