Al via la stagione teatrale al Civico di Gavi e al Teatro della Juta di Arquata Scrivia

0
450
Il teatro civico di Gavi
Il teatro civico di Gavi

Inizia  con un omaggio al Campionissimo, “Re-March”, la  nuova stagione teatrale di Commedia Community rappresentata nel Teatro della Juta di Arquata Scrivia e nel Teatro Civico di Gavi.

La stagione ospita personaggi di fama nazionale, le più interessanti compagnie emergenti, e alcune produzioni del territorio. Il primo appuntamento in cartellone è per sabato 22 gennaio alle 21 al Teatro della Juta, dove andrà in scena: “Angelo Fausto Coppi – l’eroe nato contadino”. Lo spettacolo racconta il mito di uno dei più grandi sportivi di sempre e la vita dell’uomo, fondendoli in una confessione che prende il via dal processo per adulterio. Nino Formicola vestirà i panni del protagonista, mentre il ruolo della Dama Bianca è affidato a Sabina Maria Negri che ha firmato i testi della pièce insieme a Gabriele Moroni, autore di Solitudine di un campione (ed. Mursia) 

Queste le altre date:

La stagione prosegue il 27 gennaio al Teatro Civico di Gavi con gli Yo Yo Mundi che, che eseguiranno in sincronia con le immagini la colonna sonora del  film “Sciopero” del regista sovietico Sergej Ėjzenštej.

10 febbraio, Civico di Gavi: “La leggenda del pallavolista volante” con il campione del mondo di volley Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli

12 febbraio, Teatro della Juta: “In occasione” con Alessio Negro e Andrea Borgogno. Due clown nelle vesti di due collaboratori intenti a preparare la cerimonia di accoglienza di un fantomatico Presidente.

4 marzo,Civico di Gavi:

Marina Mondello – Jackie

la storia di Jacqueline Kennedy Onassis da un testo di Elfriede Jelinek, premio Nobel per la letteratura 2004.

6 marzo, Teatro della Juta: “Shakespearology”, un incontro tra William Shakespeare e il pubblico in sala.

19 marzo, Civico di Gavi: “Le prenom – Cena tra amici”. Quando la scelta del nome per il bebè diventa discussione che investe valori e scelte personali.

26 marzo,Teatro della Juta:  “L’ornano furioso” un testo di stand up comedy scritto da Antonio Ornano, Simone Repetto, Carlo Turati e Matteo Monfortecon.

Claudio Lauretta

9 Aprile, Civico di Gavi: “Imitamorfosi”  con Claudio Lauretta accompagnato da Sandro Picollo alla chitarra.

22 aprile,Teatro della Juta:  Simone Repetto con Fabio Balestro alla chitarra, Carlo Dellepiane al contrabbasso e Niccolò Protto alle tastiere in  “Storie notturne per persone libere”.

7 maggio, Civico di Gavi:  “Bikila” con  Davide Fabbrocino, da un testo di Davide Raven e Luca Zilovich. Roma. 10 Settembre 1960. Abeba Bikila vince la prima medaglia d’oro olimpica della storia dello sport africano,

14 maggio, Teatro della Juta:

Guido Castiglia. Foto Ansa

La storia di Rita Atria la più giovane testimone di giustizia in Italia, una storia che parla della sua capacità di trasformare grazie all’aiuto di Paolo Borsellino, il sentimento di vendetta in senso di giustizia.

Re-Match, è un progetto selezionato dal bando Corto Circuito della Fondazione Piemonte dal Vivo ed è organizzata in collaborazione con il Collettivo Teatrale “Officine Gorilla”, il Comune di Arquata Scrivia ed il contributo del Comune di Gavi, Fondazione CRT e Regione Piemonte. “Questo è il nostro modo per dire che nonostante le difficoltà noi siamo ancora in piedi – dice il direttore artistico Enzo Ventrigliaper dimostrare che quando una squadra è unita, da chi lavora dietro le quinte, ai registi, agli attori, fino ai ragazzi dei corsi, si può resistere a tutto. Per ringraziare il pubblico che ci ha comunque seguiti in questo periodo complicato e per permettere a tutti di partecipare ai nostri spettacoli anche in momenti di difficoltà economica, abbiamo deciso di praticare una politica di prezzi popolari, fissando il costo del biglietto a 12 €, e soli 5 € per gli under 18, anche per gli spettacoli di rilievo nazionale”.

Gli spettacoli iniziano alle21.  Informazioni e prenotazioni: [email protected] o 345-0604219www.accademiadellajuta.it   – www.facebook.com/teatro.juta

Biglietto intero, € 12  – Abbonamento per tutti spettacoli € 130 – Carnet 6 spettacoli a scelta, € 60