fuochi Volpedo

Per la festa patronale del Beato Giovannino Costa, mercoledì 21 agosto, alle 22, a Volpedo è in programma lo spettacolo pirotecnico musicale della ditta Bisone. Alle 22,30, in piazza Grande, musica per tutti con Arianna e Mario Congiu.

Giovedì 22 agosto, alle 21, in municipio presentazione del libro «A coloro che verranno. I partigiani di Volpedo, Casalnoceto e Pozzol Groppo» di Roberto Capelletti e Tiziana Crimella, a cura dell’Anpi Volpedo e Val Curone Manlio Cassanini; alle 21,30 in piazza Grande, Graziella Group in concerto. Tutte le manifestazioni sono a ingresso libero.

Festa patronale 2019 - Prima parte_Cartolina 1922Da non perdere la mostra di cartoline d’epoca «Volpedo nel tempo parte prima» allestita in municipio. La maggior parte del materiale proviene dalla collezione di Pier Fausto Galli, di Tortona. Le immagini disponibili sono talmente tante e varie che si è pensato di suddividerle in più esposizioni: quest’anno le foto panoramiche e le vie e le piazze più significative del borgo, viste dai primissimi anni del Novecento fino agli ultimi decenni del secolo; a seguire nei prossimi anni sarà la volta dei monumenti e degli edifici più significativi; non mancherà inoltre una rassegna speciale dedicata a Pellizza, e in particolare alla riproduzione delle sue opere e del suo Studio in cartolina. Probabilmente sarà collocata il prossimo anno 2020, vista la ricorrenza del centenario della vendita del Quarto Stato al Comune di Milano (1920).

Sabato 31 agosto, poi, s’inaugura la X Biennale Pellizziana con la presentazione della mostra in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona «Pellizza. Ritratti divisionisti» e un calendario di eventi che proseguirà per tutto settembre.

CONDIVIDI
Articolo precedentePasserà anche da Tortona e Volpedo il Cammino di San Michele
Articolo successivoTortona si prepara alla festa della Madonna della Guardia