Al via la stagione del Teatro della Juta con la musica anni 80 di Dj Canova

0
239

Una grande festa all’insegna della musica e del buon cibo. Così il Teatro della Juta di Arquata Scrivia inaugura la stagione estiva “Ri-Generazioni artistiche”, il ciclo di eventi pensato per dare un forte segnale di ripartenza dello spettacolo dal vivo.

Il primo appuntamento è previsto per sabato 8 agosto in compagnia della musica anni ’80 di Dj Canova, attualmente residente della House Room della nota discoteca Luna Rossa, e del buon cibo, servito dalla Pro loco Arquatese. L’evento si terrà negli spazi esterni al Teatro della Juta, ri-generati, per di garantire al pubblico un’offerta culturale sempre più ampia e variegata.

Al ritmo delle migliori hit anni ‘80 che hanno fatto la storia della musica e hanno infiammato i dancefloor di tutto il mondo, il pubblico sarà motore e protagonista di una vera e propria grande festa. A fine evento non mancherà l’assegnazione del premio per il miglior look anni ’80.

Sarà un appuntamento un po’ diverso rispetto a quelli che abbiamo proposto fino ad ora,” afferma il direttore artistico della Juta Enzo Ventriglia, “ci piaceva l’idea di regalare agli arquatesi un vero e proprio punto di ritrovo, per tornare a passare del tempo di qualità insieme, e per mostrare il lavoro di rigenerazione urbana che vogliamo attuare negli spazi adiacenti al teatro. Ci sembra possa essere un buon segnale di ripartenza dopo il periodo di stallo che lo spettacolo dal vivo ha subito in questi ultimi mesi”.

Il ciclo di eventi, organizzato dall’Associazione culturale Commedia Community in collaborazione con il Comune e la Pro loco di Arquata Scrivia, rientra nel nuovo progetto “Accademia della Juta – nuove trame artistiche”.

 Ingresso gratuito. Apertura area food ore 20. Inizio party ore 21:30.

La manifestazione avverrà nel rispetto delle normative Covid 19.