Gli appuntamenti del fine settimana a Tortona e dintorni

0
298
Badelen circo

TORTONA

Venerdì 30 novembre, alle 15,15, nella sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, «Alessandro Manzoni nel nostro tempo: pensieri sparsi; relatrice Giovanna Bianchi. Una libera lettrice si chiede perchè è sempre bello leggere le pagine di Alessandro Manzoni, in particolare la Storia della colonna infame e I Promessi Sposi. L’evento è organizzato dall’Unitre e aperto a tutti.

Da sabato 1° dicembre Palazzo Guidobono ospiterà i ritratti neo-pop del pittore casalese Marco Briolini. L’inaugurazione è alle 17 e la mostra sarà visitabile per tutto il periodo natalizio fino al 6 gennaio, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10,30 alle 12 e dalle 16 alle 19. Marco Briolini con le sue opere concede un inedito sguardo creativo sui volti e icone contemporanee ricomposte dove l’immagine è dissolta in frammenti caleidoscopici e geometrici per essere riformulata in nuove e dinamiche forme monocrome. Uno stile personale che lo ha anche avvicinato all’arte dei “murales” producendo diverse opere presso attività commerciali e abitazioni private. Il materiale utilizzato è costituito da tempere unitamente a smalti e acrilici, pigmenti, attraverso una neopop-figurazione fatta di immagini tratte dal vasto repertorio massmediatico.

– Anche quest’anno Gestione Ambiente organizza laboratori di Natale gratuiti, dove, sotto la guida di una decoratrice, chiunque (anche i più piccini) potrà imparare a realizzare addobbi natalizi originali e unici utilizzando solo materiale di riciclo. L’appuntamento è per sabato 1 e domenica 2 dicembre, dalle 11 alle 18, a Palazzo Guidobono, in piazza Arzano. I laboratori sono l’occasione per regalare una seconda vita a riviste, giornali, scatole di cartone, scatolette di latta, barattoli di vetro, sacchetti del pane, nastrini… Per Gestione Ambiente è molto importante sensibilizzare i cittadini sul concetto di “riuso”, per un futuro con meno rifiuti e meno sprechi. Tutto ciò che di solito si scarta e si butta via è, invece, una risorsa preziosa da valorizzare.

Da sabato 1° dicembre, rassegna dei mercatini di Natale al Centro commerciale Oasi con le caratteristiche casette in legno all’interno della galleria. Creazioni a decoupage pittorico, fimo (pasta modellabile) e cucito creativo tutto handmade, ceramiche dipinte e oggettistica natalizia fatta a mano, presepi, lavorazioni oggetti in legno; e poi accessori moda e bigiotteria artigianale realizzata con materiali naturali e Swarovski. Non mancheranno inoltre i prodotti enogastronomici del territorio e quelli di nicchia come zafferano puro in stimmi, olio essenziale di lavanda, acqua di lavanda, lavanda essiccata e sali aromatici. Infine cover per cellulari ed iphone e, per gli appassionati, sarà presente uno stand tutto dedicato al merchandising ed oggettistica ufficiale ispirata alle opere letterarie e cinematografiche di “Harry Potter”. Stand con stelle di Natale coltivate nelle proprie serre dai ragazzi del Centro Paolo VI Onlus di Casalnoceto e esposizione dei lavoretti creativi realizzati nel laboratorio del Minifal di Tortona, punto di incontro per ragazzi disabili.

Domenica 2 dicembre, alle 16, al Civico, il Teatro del Rimbombo sarà in scena con «Bádelèn, il circo dei sogni», uno spettacolo per famiglie e bambini. Sul palcoscenico ci saranno Daniela Castrogiovanni, Laura Gualtieri, Alessandra Novelli, Paolo Plazza. La regia è di Roberto Pedaggio; aiuto-regia Pierfranca Zuccotti. Scene e costumi di Sabrina Begnini e Francesca Mazzarello. Ettore, il protagonista, è un uomo dalla forza straordinaria, capace di cose incredibili e al tempo stesso dolce e solitario, che porterà i bambini a scoprire il suo segreto. Lo spettacolo è gratuito e si inserisce tra le iniziative del progetto «Alleanze educative» nel programma di lotta alla povertà educativa «Con i bambini», cui il Comune di Tortona ha aderito con Alessandria, Novi Ligure e Ovada.

Domenica 2 dicembre, 3ª edizione del 7 Colli Urban Trail, prova valida per il 7° circuito TRail Uisp Piemonte. L’Urban trail e` una disciplina sportiva recente, figlia del podismo e del trail montano. Come suggerisce il nome, si tratta di un trail che si svolge all’interno di un contesto sia cittadino che limitrofo all’area urbana. Partenza alle 9,30 dal Palazzetto Uccio Camagna. Gara competitiva di 15 km dura e tecnica; gara non competitiva di 6 km per tutti, anche per chi non vuole correre ma solo camminare. Iscrizioni: Cantieri Sportivi, strada per Voghera 20/22; info: 3485535759.

 

 

VOLPEDO

Venerdì 30 novembre, alle 21, al Museo didattico in piazza Quarto Stato a Volpedo, «Memorie di cammino» una serata per guardare indietro e proiettarsi in avanti, con Natalia Cangi, direttrice dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo) fondato da Saverio Tutino, e altri ospiti: interventi di Ruggero Longoni («Il cammino più grande dell’uomo») e di Karamoko Fofana («Il mio cammino»). Fofana è un giovane migrante ivoriano che vive a Godiasco, reduce da un premio conseguito all’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, fondazione che custodisce oltre 8.000 diari. Introduce Aurora Scotti, presidente dell’Associazione Pellizza da Volpedo; modera Pierluigi Pernigotti, direttore dei Musei di Pellizza.

 

CARBONARA SCRIVIA

– Per la rassegna «Autunno a Teatro», sabato 1° dicembre, alle 21, alla Sms di Carbonara, la Compagnia teatrale di Castelnuovo Scrivia «Recitiamo insieme» presenta la commedia brillante in due atti di Stefano Palmucci «Scusi, vuol sposare mio marito?», regia di Carlo Trausi.

 

CASASCO

Sabato 1 dicembre, alle 21, all’Osservatorio astronomico di Casasco «Il ritorno su Marte»: due missioni che hanno messo al centro dell’attenzione il pianeta rosso; relatore Roberto Maccagnola. A qualche giorno dall’ammartaggio del lander InSight, si è dato il via alla nuova missone spaziale della Nasa per investigare la struttura nterna di Marte. Inoltre a giugno Curiosity aveva scoperto molecole organiche sul pianeta. Al termine della conferenza si potrà aosservare il cielo con gli strumenti dell’osservatorio. L’ingresso è gratuito per i soci (la tessera costa 10 euro ed è valida per tutto l’anno). In alternativa si può fare una donazione.

 

SPINETO SCRIVIA

Domenica 2 dicembre, dalle 9, in piazza,Il mercatino di Natale di Spineto Scrivia: artigianato, oggettistica, hobbystica, prodotti tipici. E poi caldarroste, vinbrulè e giochi per i bambini, tutto il giorno. Organizzano Comune e Pro loco.

 

CASTELNUOVO SCRIVIA

Sabato 1 dicembre, alle 21, per i concerti di Natale in San Rocco, «Cielo e terra», con il Coro Rosamystica di Torino diretto da Barbara Sartorio.

Domenica 2 dicembre, alle 18, in castello “La Patata Racconta”, un libro originale raccontato da Chiara Parente: storie, curiosità e 140 ricette per conoscere meglio il tubero più amato al mondo. Interverranno Andrea Denegri, famoso illustratore e caro amico di Chiara, ed Elda Lanza. GM Sottotetti invece esporrà tutte le patate che ha in catalogo, alcuni attrezzi che fanno la storia della coltivazione a Castelnuovo e un amarcord del passato insieme alle più recenti innovazioni. E poi Marì presenterà la versione cucinata della patata. Un appuntamento insolito e speciale che ruota intorno a un libro ma presenterà mille occasioni di confronto.

 

GARBAGNA

Domenica 2 dicembre, dalle 10 alle 20, nei locali del Consorzio La Torre, a Garbagna, mercatino di Natale con artigianato locale,