Un altro anno senza nido

0
498

PREDOSA. Un altro anno senza micronido. Dal 2016 il “Castello dei bimbi” non è più attivo perché la cooperativa di gestione non aveva più convenienza a garantire il servizio per meno di 5 iscritti. Nel 2017 doveva chiudere anche “L’isola che non c’è” a Bosco Marengo, ma all’ultimo momento il Comune ci ha ripensato e ha dato un contributo di 10 mila euro ad un’altra cooperativa con l’impegno di far lavorare persone del paese e ampliare il servizio, pensando anche agli utenti di altri comuni rimasti senza nido. A settembre del 2017 per scarsità di iscrizioni non ha riaperto il micronido comunale Bulli & Pupe di Molare. Con un solo iscritto la cooperativa non ha rinnovato il contratto con il comune per la gestione della moderna struttura.