Gli eventi del fine settimana a Tortona e nel Tortonese

0
1470
La Pinacoteca della Fondazione C.R. Tortona "il Divisionismo"

TORTONA

Venerdì 12 maggio, alle 21, nell’Auditorium Music Island di Tortona, strada vicinale Ribrocca 2, “Rocktail”, storia e analisi della cultura pop/rock dagli anni 50 ad oggi. Due serate di presentazione, condotte da Stefano Brocchetti, tra curiosità storiche, commenti musicali, evoluzione della società, documenti d’epoca in video, ascolti da dischi in vinile e brani eseguiti dal vivo dalla band The Hammers. Brocks, spalleggiato dall’attore Marco Ferrari, racconterà particolari, aneddoti e curiosità musicali, proponendo musica originale da dischi in vinile e mostrando video da varie epoche, interagendo con la band The Hammers e con alcune delle voci del Kinder Chorus Paolo Perduca, grazie ai quali si giocherà a smontare, ricomporre e collegare brani musicali in maniera originale e personale. E’ previsto un secondo incontro con le stesse modalità, entro giugno, in una data che sarà concordata con i partecipanti.

– L’associazione Il Leone e la Rosa organizza per venerdì 12 maggio, alle 21, nella sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, in via Emilia 168, la conferenza: “1917-2017 Cento anni di Fatima. Passato e presente di un insegnamento celeste”. Relatori: Don Gino Bava e Giacomo Maria Prati.

– Apre la mostra che ospita manoscritti inediti e cimeli di Lorenzo Perosi. L’inaugurazione è sabato 13 maggio, alle 11,30, al Polo museale diocesano di Tortona e si potrà visitare, con ingresso libero, fino al 18 giugno tutti i fine settimana dalle 16 alle 19. il pubblico potrà ammirare, per la prima volta assoluta, dei manoscritti molto importanti, alcuni inediti e finora sconosciuti, di Don Lorenzo Perosi acquistati dal Club Lions Tortona Castello e, poi, donati alla Diocesi di Tortona.

Sabato 13 maggio, alle 17, nella sala della biblioteca civica (via Ammiraglio Mirabello 1), la Sezione Ex Allievi Dante Alighieri di Tortona organizza la conferenza “Don Orione. I suoi primi passi dalle pagine del settimanale diocesano Il Popolo”. Introduzione di Mauro Sala, presidente nazionale Ex allievi, e relazione di Giuseppe Decarlini. La cittadinanza e gli ex allievi del Dante e sono invitati ad intervenire. La conferenza ha ottenuto il patrocinio della Società Storica Pro Iulia Dertona, della Diocesi di Tortona e della Città di Tortona.

Sabato 13 maggio, alle 18, alla libreria Namastè di via Sarina 33 a Tortona, incontro con la scrittrice Bianca Pitzorno che presenterà il nuovo romanzo «La vita sessuale dei nostri antenati» edito da Mondadori.

– S’inaugura sabato 13 maggio, alle 16, in biblioteca (via Ammiraglio Mirabello 1) la mostra degli oli dell’artista tortonese Maria Luisa Tonelli «La Maturità del Tratto», rassegna dei suoi ultimi lavori caratterizzati da uno stile personale sempre più guidato dagli stati d’animo e dalle suggestioni dei luoghi. Sarà aperta fino al 21 maggio, tutti i giorni dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30. La mostra si completa con una sala dedicata alle opere del noto disegnatore Antonio La Malfa che può essere apprezzato sia dai visitatori adulti che dai bambini. Ingresso libero.

Domenica 14 maggio, dalle 15,30, alla Pinacoteca della Fondazione C.R. Tortona, in corso Leoniero 2, angolo piazza Duomo, è in programma una speciale Festa della Mamma, un pomeriggio alla scoperta dei divisionisti creando un regalo per la mamma. S’intitola “Mamma un disegno di Luce per te!” ed è una visita per famiglie con bambini (età dai 4 anni). I piccoli visitatori dopo la ricerca dei colori nei quadri della Pinacoteca scopriranno le relazioni tra luce e colore, gli effetti degli accostamenti cromatici e ne apprezzeranno l’intensità e la luminosità. Al termine di questo speciale percorso tra i tesori del museo i bambini realizzeranno il loro disegno da regalare alla mamma e potranno degustare una dolce merenda al D Cafè. L’attività in Pinacoteca sarà gratuita ed inizierà alle 15,30, alle 16,30 e alle 17,30.

– Nel programma della festa e fiera di Santa Croce domenica 14 maggio appuntamento con “L’Arte incontro alla gente”, un’idea dei Lions e dello Studio Gabbantichità per raccogliere in un unico contesto cittadino tutti gli artisti che operano sul territorio, avvicinandoli alla gente, realizzando anche una pubblicazione a ricordo della manifestazione che farà il punto della situazione dell’arte figurativa a Tortona e nel Tortonese. In programma: nel Ridotto del Teatro Civico stages creativi e la mostra di Sergio e Alessandro Sorli; in piazza Arzano e piazzetta Marconi performances di arte contemporanea e lungo la via Emilia interventi degli artisti che si confronteranno con il pubblico.

– Il Festival delle orchestre giovanili “Youth 2017” si apre domenica 14 maggio, alle 21, con il concerto dell’Orchestra del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino al Santuario Madonna della Guardia dove Perosi si esibì nella sua ultima presenza tortonese. Ben 100 studenti del Conservatorio di Torino si esibiranno in un concerto moderno e frizzante, che prevede anche un pianoforte solista e un violino solista. Per la prima volta sarà eseguita a Tortona la musica di John Williams e i brani tratti da film come Star Wars, Schindler’s List e I predatori dell’arca perduta. Sarà occasione per ricordare San Luigi Orione (all’interno del Triduo di preparazione alla Festa che si terrà il 16 maggio), nonché il suo legame con San Giovanni Bosco. Tema della serata sarà: “San Luigi Orione e San Giovanni Bosco: due volti, due Santi, un futuro nuovo per i giovani”. La città di Tortona ospiterà e unirà in una grande serata, promossa dal Club Lions Tortona Host, i giovani delle scuole tortonesi e i giovani coinvolti negli Oratori Orionini e Salesiani del nostro circondario e sarà anche l’occasione per festeggiare i 125 anni dell’Oratorio di San Bernardino.

Martedì 16 maggio, alle 21, al Centro Mater Dei, sarà rappresentata l’opera lirica Nabucco di Giuseppe Verdi, organizzata dai Rotary Club del Piemonte sud orientale (Acqui, Gavi Libarna, Novi, Ovada del Centenario e Tortona) nell’ambito del progetto “Verdi ritrovato” e il ricavato sarà devoluto a “Polio Plus” un progetto internazionale contro la poliomelite. Il cast, che dopo Tortona si esibirà ad Asti, è guidato dal direttore d’orchestra Roberto Gianola, con il baritono Valentino Salvini (Nabucco), il soprano Laura Ansaldi (Abigaille), il basso torinese Dante Mauro (Zaccaria); al pianoforte Davide Bertorello. I biglietti, ad offerta, sono disponibili presso i Rotary Club organizzatori (Acqui Terme tel. 348-3756430, Gavi Libarna tel. 339-8602508 – Novi Ligure tel. 333-2150863 – Ovada tel. 335 6627154 – Tortona tel. 335-6227514)

– Al Circolo del Cinema, dall’11 al 17 maggio, «Song to Song», regia di Terrence Malick, con Michael Fassbender, Haley Bennet, Rooney Mara, Cate Blanchett, Christian Bale, Natalie Portman, Ryan Gosling; «Alien: Covenant» di Ridley Scott, il secondo episodio della trilogia iniziata con Prometheus, con Michael Fassbender, Katherine Waterston, Danny McBride; «Tutto quello che vuoi», di Francesco Bruni, con Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano, Donatella Finocchiaro. I film verranno proiettati al Megaplex Stardust di Tortona. Per gli iscritti al Circolo del Cinema il biglietto costa 3,50 euro (5 euro proiezioni di 3D), normale per gli altri spettatori.

Fino al 21 maggio, alla galleria d’arte 11Dreams, in via Rinarolo 11/c, sarà allestita la mostra di Feliscatus «Nietzsche, ecce Ubermensch». Orario di apertura: dal mercoledì alla domenica, dalle 16 alle 19. Info: 333 6033006, www.11dreams.it, [email protected]

Fino al 4 giugno, a palazzo Guidobono, è allestita la mostra documentale “Una città in guerra. 1940 – 1945: la caduta e la rinascita dei tortonesi” sull’esperienza della città di Tortona nella seconda guerra. Con questa esposizione si chiude una trilogia di mostre documentali. Le prime due furono “I tortonesi e la grande guerra” dal 21 febbraio al 19 aprile 2015 e “Cartoline dal ventennio” dal 19 marzo al 29 maggio 2016. In mostra importanti cimeli e si può acquistare il catalogo che rappresenta il quinto volume della serie “Documenti di Storia Tortonese”, la collana con la quale la comunità tortonese prova a ripercorrere la propria storia millenaria. La mostra è frutto della “rete” fra istituzioni (Comune, Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Società Storica Pro Iulia Dertona, Isral) ed il volontariato culturale locale (Circolo del Cinema, Assoarma, collezionisti privati). Orari: giovedì e venerdì 16-19, sabato e domenica 10,30-12,30 e 16-19. Info: 0131 868940, 0131 821302 (visite guidate).


CASTELNUOVO SCRIVIA

–  “Quanto conta l’arte nella nostra vita?”: se ne parlerà venerdì 12 maggio, alle 21, nella sala del Castello di Castelnuovo Scrivia in occasione della presentazione dell’omonimo saggio di Giovanna Franzin, da anni impegnata nella divulgazione dei valori dell’arte e già autrice di un lavoro dal titolo “Se vuoi chiamarla Arte”.


VOLPEDO

Fino al 25 giugno, in via Rosano 1/A a Volpedo, “Il Ponte. La costruzione di un capolavoro”, anteprima di primavera delle iniziative della 9ª edizione della Biennale Pellizziana (2 settembre – 15 ottobre 2017). Grazie alla riscoperta del capolavoro Il ponte (1904), che torna visibile al pubblico dopo un’assenza che data dal 1970, la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona ha acquisito l’opera per la galleria il Divisionismo, e la concede in anteprima allo Studio del pittore Pellizza. Orari di apertura: sabato 16-19; domenica e festivi 10-12 e 16-19; visite guidate per gruppi su appuntamento anche in altri orari. Info: [email protected][email protected], 0131 80318, 338 5633056.


CASASCO

Sabato 13 maggio, alle 21, all’Osservatorio astronomico di Casasco, conferenza “Tutte le Pulsar di Fermi”, relatore Roberto Maccagnola. Tra gli oggetti astronomici ci sono anche le stelle di neutroni che emettono raggi gamma. Prima dell’avvento del telescopio spaziale per raggi gamma Fermi se ne conoscevano solo 7, adesso invece se ne conoscono molte di più e di diversi tipi con diverse intensità di emissione. Al termine della conferenza si potrà osservare il cielo con la strumentazione dell’Osservatorio. Ingresso gratuito per i soci (tessera valida per tutto l’anno 10 euro).


VOLPEDO

Sabato 13 maggio, “Camminata sul poggio di Brienzone” a favore di Emergency. Ritrovo alle 9 all’Antico Mercato di Volpedo, partenza alle 9,30. All’arrivo (alle 13) aperitivo a cura dell’Antico Mercato di Volpedo, visita guidata alla mostra Il Ponte e agli altri luoghi pellizziani del borgo.


SAN SEBASTIANO CURONE

– S’inaugura sabato 13 maggio, alle 17,30, alla Casa del Principe, in piazza Solferino, la mostra di opere di Piero Leddi dalla collezione di Piera Santambrogio. Sarà aperta fino al 10 settembre tutte le domeniche dalle 15 alle 18.


VIGUZZOLO

– Dopo i lavori di restauro realizzati dal Comune di Viguzzolo, che hanno completato il rifacimento del tetto della Pieve, riparte la stagione di aperture estive organizzate dall’Associazione Culturale Viguzzolese in collaborazione con il Comune di Viguzzolo. Inaugura la stagione il pittore Maurizio Carta con la mostra personale “Natura Silente” domenica 14 maggio. Maurizio Carta, di origine milanesi, vive oggi nella zona dei colli Tortonesi e si dedica alla pittura paesaggistica, anche se inizialmente influirono nel suo indirizzo artistico il Rinascimento italiano, soprattutto Giotto, Cimabue e Piero della Francesca, e nel suo stile la pittura fiamminga. Appuntamento dunque a domenica 14 maggio. Dalle 16 alle 19, inoltre, sarà possibile seguire le visite guidate gratuite alla Pieve da parte dei volontari dell’associazione.


CASTELLANIA

Domenica 14 maggio si disputerà la prima prova del circuito Gravel Road Series organizzata dal Comitato Colli di Coppi-LaMitica in collaborazione con Race Events, Il tracciato di gara, che misura circa 76 km e presenta tre prove speciali quasi interamente off road, si preannuncia una gara impegnativa, ma non estrema, adatta agli scalatori e carica di emozioni per tutti gli amanti della storia del Ciclismo. Il 13 (per le prove libere del percorso) e 14 maggio (gara e premiazione) spetterà ad un luogo sacro per gli appassionati di ciclismo, ovvero il paese natale di Fausto Coppi, il compito di accendere i riflettori sul nuovo circuito Gravel ideato da Franco Monchiero e Cristian Trippa, circuito che si compone anche delle prove di Alba (11 giugno) e Bagno Vignoni (5 Novembre). La formula di gara si ispira alle competizioni enduro, quindi avrà prove speciali cronometrate e trasferimenti ad andatura libera vincolati solo dal controllo orario. Info: www.gravelroadseries.it.


SALE

Sabato 20 maggio, alle 17, nella sala consiliare di Sale, s’inaugurerà la mostra retrospettiva dedicata a due pittrici salesi, Mina Pittore (1882-1937) e Silvana Maccarini (1944-2015), lontane nel tempo ma affini per molti aspetti. Entrambe non sono state pittrici per puro diletto, ma per scelta, tanto da intraprendere impegnativi corsi di studi con maestri di rilievo. Inoltre hanno operato nell’ambito della pittura tradizionale, figurativa, pur se rivisitata con tocco personale. Hanno rivolto la loro attenzione a un mondo familiare che hanno osservato con sguardo attento ai particolari – “Con gli occhi dell’anima” è il titolo della mostra -, senza perdere di vista l’insieme: le persone, la natura, gli oggetti comuni e le cose semplici – soprattutto i fiori – sono stati fissati sulle tele con profonda sensibilità. Organizzata dall’Aic, la mostra presenta una cinquantina di opere delle due pittrici, in un percorso che si snoda in tre “stanze”: i ritratti, i paesaggi, la natura silente. Grazie al lavoro congiunto dell’Aic, di Chiara Boveri, figlia di Silvana Maccarini, e di quanti hanno messo a disposizione i quadri delle due pittrici in loro possesso, è stato possibile reperire le opere da esporre. Lucia Conti ha curato la valutazione critica, mettendo in rilievo gli elementi salienti e caratterizzanti di ciascuna delle due. Durante l’inaugurazione, “I Grani di Sale” leggeranno poesie a tema. La mostra sarà aperta da sabato 20 (inaugurazione alle 17) a domenica 28 maggio, con il seguente orario: domenica 21 maggio 10/12 – 16/19; durante la settimana dalle 10 alle 12; sabato 27 maggio 16/19; domenica 28 maggio 10/12 – 16/19. Per le scuole, su appuntamento (392.4267793 – 0131.845650 – [email protected]).

– I prossimi appuntamenti de Ra Carsèra sono in programma giovedì 11, 18 e 25 maggio, alle 18, nella sala riunioni ex Fatebenefratelli. E’ un corso di erboristeria in tre step: introduzione alla fitoterapia; le piante officinali per l’intestino; fitoterapia e colesterolo. Relatrice Irene Peruzzo di Erbaflor Peruzzo snc. Il corso si concluderà con una visita al laboratorio Erbaflor a Basaluzzo. Prenotazioni al numero 392 4267793, [email protected] o sulla pagina facebook dell’Associazione impegno culturale onlus di Sale.


COSTA VESCOVATO

– La Parrocchia “SS. Fabiano e Sebastiano” di Sarizzola organizza domenica 21 maggio, dalle 10 alle 19, la prima edizione di “Pittura & Salumi”, estemporanea di pittura e fiera dei prodotti tipici. Nelle vie del paese si potranno ammirare le opere create sul posto dai pittori e degustare i prodotti tipici esposti. L’evento, patrocinato da Regione Piemonte e Comune di Costa Vescovato, ha lo scopo di raccogliere fondi per il restauro della chiesa parrocchiale, decorata dal pittore e stuccatore Clemente Salsa. Per informazioni ed iscrizioni www.parrocchiasarizzola.it.